ANPAS LAZIO ALLA XXI MARATONA DI ROMA

Persone e mezzi impiegati nell’evento sportivo

200 volontari, fra avvistatori di Protezione civile, soccorritori, infermieri e medici;

4 posti di primo soccorso;

5 ambulanze classe ALS (attrezzate per il servizio di pronto soccorso e con medico a bordo);

9 ambulanze classe BLS (attrezzate per il trasporto, con a bordo infermieri e soccorritori);

1 auto medica;

10 carrozzine, condotte da 2 volontari ognuna, posizionate all’arrivo per trasportare

gli atleti sfiniti al posto di primo soccorso.

Queste le forze che Anpas Lazio metterà in campo per la Maratona di Roma,

prevista per domenica 22 marzo 2015. (scarica il comunicato stampa)

La Maratona di Roma, giunta quest’anno alla ventunesima edizione, si snoderà

per le vie della capitale, con partenza e arrivo in via dei Fori imperiali

e prevede la partecipazione di oltre 15.000 atleti.

Tutti gli operatori di Anpas Lazio, le ambulanze e i posti di primo soccorso saranno

radiocollegati fra loro e con la centrale operativa di Roma Capitale, per offrire un maggiore

coordinamento nell’assistenza a sportivi e cittadini.

Come ogni anno, a volontari e mezzi di Anpas Lazio si affiancherà il posto di primo soccorso

della  pubblica assistenza Avvenire di Prato, che collabora con l’organizzazione

della maratona ormai da diversi anni.