Formatori

Formatori regionali

Il Formatore Regionale è un volontario di una Pubblica Assistenza del Lazio.

Indicato dalla sua Associazione per le competenze, l’esperienza, le capacità, l’impegno e l’interesse posseduti e dimostrati nell’ambito della formazione è stato inserito a seguito di processo di qualificazione nell’elenco dei formatori regionali previsto dal regolamento della commissione  di formazione.

Là dove possibile, i formatori regionali dovranno essere scelti all’interno del gruppo dei formatori d’associazione.

I Formatori Regionali si riuniscono almeno due volte l’anno per uno scambio di esperienze e per valutare le questioni da affrontare area per area.

Formatori d’associazione.

Il Formatore d’Associazione è un volontario con un alto senso dei valori fondanti del nostro movimento ed una spiccata sensibilità umana rivolta alle relazioni interpersonali e di gruppo.

Racchiude nel suo bagaglio di capacità momenti tecnico-pratici e di tutoraggio, e quindi:

• è individuato dalla propria associazione per capacità relazionali ed esperienza negli ambiti del volontariato;
• collabora con i Formatori Regionali Anpas per lo svolgimento dei corsi e per l’accompagnamento dei nuovi volontari all’interno del processo formativo;
• è una risorsa per tutto il gruppo della formazione della propria associazione.

Protocolli formativi

Nell’ambito di una programmazione pluriennale i Responsabili delle Commissioni e dei Gruppi di lavoro regionali, redigono i Protocolli Formativi Regionali in conformità, ove previsto , con le vigenti leggi in materia, per le varie figure formative riconosciute come necessarie per il raggiungimento delle finalità individuate.

I protocolli redatti verranno sottoposti alla Commissione regionale formazione che li validerà e li sottoporrà al Consiglio Regionale Anpas Lazio per la approvazione definitiva. Saranno quindi allegati come parte integrante al presente regolamento.