PERCHE’ LO FAI?

Amici, parenti o semplici sconosciuti…prima o poi, arriva la fatidica domanda:

Non ti pagano, svolgi turni e attività massacranti, spesso entri in contatto con

situazioni che le persone normali evitano a tutti i costi…PERCHÈ LO FAI?

Giovedì 30 aprile, l’equipaggio dell’Associazione P.A.R.S. Pubblica Assistenza

Riano Soccorso di Riano (Roma) ha iniziato il turno senza pensare che, a volte,

le risposte alle grandi domande sono lì, dietro la porta della sede.

Intorno alle 18.00/18.30, infatti, una giovane coppia si è presentata in sede –

la donna, in avanzato stato di gravidanza, affermava di essere prossima

al parto e chiedeva di essere accompagnata in ospedale.

L’equipaggio ha deciso di portarla in ambulanza all’ospedale Villa S.Pietro, ma

durante il trasporto, all’altezza di Saxa Rubra sulla Flaminia, si sono accorti

che la donna aveva le contrazioni e stava per partorire.

A un controllo è risultato che non sarebbe stato possibile

arrivare in ospedale per tempo e, quindi, il bimbo è nato in ambulanza

grazie all’efficace sostegno dell’equipaggio.

Terminato il parto, con il bambino che riposava sulla pancia

della mamma, l’ambulanza si è diretta velocemente in ospedale, dove i medici

si sono presi cura di entrambi, trovandoli in ottima salute.

Orlando (Riano)