Speciale Anpas per l’Aquila

2 anni. 730 giorni dal terremoto che ha colpito l’Abruzzo alle 3.32. I volontari dell’ANPAS non hanno mai smesso far sentire la loro vicinanza alle persone colpite dal terremoto. Non solo nell’ambito dell’intervento nelle tendopoli o nel soccorso durante le prime ore, ma soprattutto per mantenere la memoria e, citando Moni Ovadia, per far si che una volta che saranno sanate le ferite, nessuno potrà dimenticare cosa è stato.

Continua a leggere sul sito Anpas Nazionale……

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: